La camera perfetta per gli amanti della lettura
Idee arredo per la tua camera da letto

Spazio Notte 28 mar 2019

Premessa:
Ho deciso di scrivere questi piccoli articoli senza avere alcuna pretesa, come fosse un esercizio per me stesso dato che, in questi anni da artigiano, mi sono ritrovato spesso interpellato da clienti e professionisti per un semplice parere disinteressato, su come fosse meglio arredare un angolo di casa, una camera da letto. Non sono un arredatore, un designer e nemmeno un architetto. Sono un Artigiano e come altri artigiani come me, oltre a produrre cose con le “manine sante” sono munito di una testa pensante che metto a disposizione dei miei clienti come supporto alla progettazione.

Oggi vi parlo di cosa sceglierei per la mia nuova camera da letto se fossi….. un buon lettore.

Io sono un buon lettore, mia madre al primo Natale che ricordo mi regalò “il mio primo atlante” e lì per lì fu una vera delusione, soprattutto se confrontato con il telescopio presente sotto lo stesso albero purtroppo destinato ad un altro bambino! La vita ha uno humour tutto suo e tende a nascondere dietro a delle piccole delusioni (grandi nel momento in cui si vivono) delle grandissime gioie, si perché i libri riescono a farti viaggiare e vedere posti senza muovere un passo. Per me che sono pigro di natura e produco letti per lavoro, leggere è quindi una prerogativa.

Per leggere servono poche cose:
1. saper leggere

2. avere un libro

3. essere in un ambiente ben illuminato


La luminosità della camera da letto è molto importante, un’abbondanza di luce ci permetterà di scegliere colori per le pareti più scure e confortevoli, mentre una scarsa luminosità ci costringerà a virare su delle tinte più chiare, senza esagerare dato che in camera da letto dobbiamo rilassarci e soprattutto riposare.

Anche la scelta del punto luce da tenere vicino a letto è importante, magari il vostro partner vuole dormire e quindi per non disturbarlo è necessario avere un punto luce discreto e comodo che soprattutto vi permetta di leggere senza sforzare la vista. “Go-mito”, la nostra lampada, nasce proprio con questa prerogativa, cioè di poterla spostare nel punto più comodo grazie al suo snodo.

Ah! Sei pignolo come me e vuoi avere una luce fredda quando stai leggendo? Beh, in camera da letto le luci devono essere calde, per rendere lo spazio gradevole e confortevole come ti ho già detto, ma per fortuna la tecnologia viene in nostro soccorso, infatti ti basterà acquistare una lampadina led smart wifi, che ti permetterà di impostare il colore e l’intensità della luce da app come google Home oppure Amazon Alexa.

Passiamo al comfort durante la lettura


Leggere a letto per me non è molto confortevole, se la pensate come me, ma non volete rinunciare alla gioia di una buona lettura a letto, ci sono alcune soluzioni: la prima che mi viene in mente è avere un buon numero di cuscini, anche se prima di addormentarci saremo costretti ad alzarci e spostare quelli in eccesso.

Le altre due soluzioni sono avere la testata del letto imbottita, oppure avere una rete reclinabile, meglio se motorizzata come la nostra galaxy new: su questo tipo di reti i materassi consigliati sono quelli in schiuma di lattice tipo il dolcevita foam, che essendo generalmente morbidi permettono allo snodo della rete di lavorare bene.

rete matrimoniale a due motori

Quale comodino per il buon lettore?


Se sei veramente un buon lettore come dici ne vorrai uno capiente!
Io ti consiglio di dare un’occhiata al nostro comodino a 3 ripiani, la sua linea semplicissima lo rende adatto a diventare la tua piccola libreria accanto al cuscino e, se vuoi dargli un tocco ancora più particolare, ci sono le varianti con i ripiani in marmo di carrara, calacatta oro e travertino.
Ok, mi stai dicendo che ti piace variare spesso e la piccola selezione di libri che tieni vicino al letto non ti basta?

Un’ottima soluzione che potrebbe aiutare ad ampliare la tua libreria da letto è sicuramente la PTolomeo di Opinion Ciatti disegnata da Bruno Rainaldi. Adoro questo prodotto perché quando è completamente riempita, i libri sembrano sorreggersi da soli in una pila alta 160 cm!

Semplicemente Fantastica!

Bene, abbiamo parlato dei colori, del comfort a letto e di come tenere in ordine i libri in camera….

Ti rimane solo da scegliere il tuo letto a baldacchino! Se sei un amante dei grandi classici come me, posso provare ad indovinare….
Secondo me fanno al caso tuo LUIGI XIV
letto a baldacchino

oppure CARLO I.
letto matrimoniale a baldacchino

Fammi sapere se ho indovinato!

Vuoi Informazioni?

Invia adesso la tua richiesta.

info@illettoabaldacchino.it