Lo spazio giusto per un letto a baldacchino
Una camera con letto a baldacchino

Il fascino del letto a baldacchino ha ammaliato anche te e ti stai così chiedendo quali siano gli spazi ideali per ospitare questo mobile così affascinante? Proviamo a rispondere insieme a questa domanda, ma prima è doveroso specificare cosa si intenda esattamente per letto a baldacchino e quali sono le sue principali peculiarità.

Che cos'è il baldacchino?


Il baldacchino è un elemento in tessuto pregiato e finemente decorato, di norma arricchito non soltanto da disegni e mix di colori, ma anche da nappe ed elaborate realizzazioni in rilievo.
Questo tessuto così fortemente decorativo veniva utilizzato in epoche più e meno lontane come vero e proprio simbolo di protezione e di ossequio nei confronti di persone importanti, o anche di oggetti a cui è riconosciuto altrettanto prestigio, è dunque evidente che si tratta di un articolo che trasuda un grandissimo lusso.
È tradizione che il baldacchino venga sorretto da quattro aste verticali, ed è proprio questa la struttura che viene riprodotta nei letti a baldacchino.

Le caratteristiche tipiche del letto a baldacchino classico


Come già saprai, i letti a baldacchino sono "abbracciati" da questi eleganti elementi i quali conferiscono al mobile non solo una grandissima eleganza, ma anche una sensazione di accoglienza, di riservatezza.

Il letto a baldacchino più classico è fedele alle peculiarità che contraddistinguono il baldacchino tradizionalmente inteso: una struttura esile e delicata, infatti, sorregge degli elementi tessili lussuosi ed elaborati, curati in ogni più piccolo dettaglio.
Nei letti a baldacchino gli elementi tessili non riguardano esclusivamente la parte superiore della struttura, al contrario è molto frequente che essi siano impreziositi da tende laterali altrettanto raffinate e ricercate.

letto a baldacchino singolo

La versione più Retrò del letto a baldacchino continua ad essere molto amata e non può che essere la protagonista dell'Interior Design della camere da letto in cui viene collocato il mobile, tuttavia il letto a baldacchino è oggi declinato anche in varianti differenti, più in linea con gli stili contemporanei.
I letti a baldacchino moderni possono fare sfoggio di strutture più massicce, magari realizzate in legno, e magari contraddistinte anche da colori piuttosto vivaci; in questi letti a baldacchino inoltre gli elementi tessili elaborati e chiaramente classici lasciano spesso spazio a tessuti molto più semplici, non di rado dalla fantasia monocromo.
Per quanto riguarda i modelli moderni, inoltre, non stupirti affatto nel notare dei letti a baldacchino "nudi", ovvero contraddistinti dalla sola struttura e privi di elementi in tessuto: anche questi modelli sanno essere molto accattivanti.
Letti a baldacchino: quasi esclusivamente matrimoniali
Entriamo nel dettaglio, dunque, e poniamoci la domanda "clou": quanto spazio è necessario per poter prevedere un letto come questo?
Bisogna anzitutto premettere che quando si parla di letto a baldacchino, nella grande maggioranza dei casi si fa riferimento a un letto matrimoniale; puoi sicuramente imbatterti in dei letti a baldacchino singolo, ma sono senza dubbio molto più rari.
I consigli che forniremo a breve possono riguardare sia i modelli matrimoniali che quelli singoli, ma tengono ben in considerazione il fatto che se ti stai chiedendo di quanto spazio necessita un letto a baldacchino, con ogni probabilità stai pensando di acquistarne uno matrimoniale.

Lo spazio necessario per un letto a baldacchino classico


Come detto in precedenza il letto a baldacchino classico è un elemento d'arredo di grande lusso, di conseguenza capita di ammirarlo soprattutto in camere da letto piuttosto spaziose e contraddistinte da arredi sfarzosi.
Anche in una camera da letto dalla metratura media, ad ogni modo, il letto a baldacchino tradizionale si lascia apprezzare appieno in tutto il suo splendore, di conseguenza non è affatto detto che tu debba per forza avere una camera da letto "oversize" per poterlo acquistare.

Una camera da letto piccola, obiettivamente, non è l'ideale per un letto a baldacchino, soprattutto laddove si tratti di un modello classico.
Se l'ambiente è molto piccolo, infatti, si percepisce di meno la bellezza della struttura che avvolge il letto, e questo è davvero un peccato, allo stesso tempo inoltre la composizione di questo mobile può rivelarsi oltremodo ingombrante in una stanza che non ha certo nella grandezza il suo punto di forza primario.

Modelli moderni: leggermente più versatili a livello di spazi



letto a baldacchino moderno

Il discorso è analogo per i letti a baldacchino moderni, quindi contraddistinti da elementi più semplici e lineari e meno pomposi, tuttavia i mobili di questo tipo riescono a rivelarsi impeccabili anche in stanze medio-piccole.
Da questo punto di vista è sicuramente molto importante lo stile: il design più essenziale di questi letti li abbina molto meglio ad una stanza piccola rispetto a un mobile "aulico" come il letto a baldacchino tradizionale, allo stesso tempo anche la loro struttura tende ad essere un po' meno ingombrante, dunque più adatta a un ambiente piccolo.

La collocazione del letto all'interno della stanza


Quelle che ti forniamo, ovviamente, non sono altro che delle indicazioni di massima: non ci sono delle regole ferree da questo punto di vista e se credi che un letto a baldacchino possa rendere speciale la tua camera da letto anche qualora sia piccola, non rinunciare alla tua idea.

Sulla sua collocazione, tuttavia, è importante sottolineare un consiglio:
l'ideale è posizionare il letto a baldacchino in corrispondenza di un'unica parete, o anche nel cuore della stanza, quindi senza nessun punto di contatto con i muri.

Collocare un letto a baldacchino in modo angolare, ovvero in maniera adiacente a due pareti, è tecnicamente fattibile, ma non è affatto la miglior soluzione: se il mobile viene posizionato in questo modo, infatti, diminuisce in modo molto importante la percezione della struttura che lo contraddistingue, dunque non si riesce a valorizzare a fondo la sua bellezza, senza trascurare il fatto che in tal caso si potrebbero ornare con degli elementi tessili soltanto due delle sue "facciate" laterali.

In conclusione, quindi, è evidente che il letto a baldacchino è particolarmente adatto alle stanze di grandi dimensioni, ma anche una camera da letto media può ospitarlo senza nessun problema, a patto che la sua struttura non risulti eccessivamente "invasiva" e che non si opti per collocazioni che ne sminuiscono la bellezza.

Pensi di non avere il giusto spazio per un letto a baldacchino?

Creiamo per te un letto a baldacchino su misura

Vuoi Informazioni?

Invia adesso la tua richiesta.

info@illettoabaldacchino.it